rally_sopra.jpg  
  anni.gif
Ci sono le testimonianze fotografiche delle prime avventure sportive dei salentini al volante, da Roberto Vallone a Gigi Tommasi, così come le foto della prima automobile di proprietà di un salentino (una “Studebaker” importata dagli Stati Uniti nel 1906).
E ancora, le prime patenti di guida rilasciate dal Genio Civile, e il certificato dell’iscrizione n°1 al Pubblico Registro Automobilistico di Lecce (la prima vettura iscritta, nel 1927, era un’autoambulanza della Croce Verde).
E’ soltanto una parte del materiale storico, circa 40 reperti tra foto, documenti e cimeli, raccolto dall’Automobile Club Lecce grazie al contributo di antiche famiglie salentine, per la mostra fotografica e documentale intitolata “80 anni di Automobile”, realizzata in occasione dei festeggiamenti per l’80mo anniversario dell’A.C. Lecce e che sarà inaugurata in concomitanza con il via del 40° Rally del Salento dal Presidente dell’Automobile Club d’Italia, Franco Lucchesi, venerdì 16 giugno, a Gallipoli, nella galleria del Palazzo di 80 anni di Automobile ci sono le testimonianze fotografiche delle prime avventure sportive dei salentini al volante, da Roberto Vallone a Gigi Tommasi, così come le foto della prima automobile di proprietà di un salentino (una “Studebaker” importata dagli Stati Uniti nel 1906).
E ancora, le prime patenti di guida rilasciate dal Genio Civile, e il certificato dell’iscrizione n°1 al Pubblico Registro Automobilistico di Lecce (la prima vettura iscritta, nel 1927, era un’autoambulanza della Croce Verde).
E’ soltanto una parte del materiale storico, circa 40 reperti tra foto, documenti e cimeli, raccolto dall’Automobile Club Lecce grazie al contributo di antiche famiglie salentine, per la mostra fotografica e documentale intitolata “80 anni di Automobile”, realizzata in occasione dei festeggiamenti per l’80mo anniversario dell’A.C. Lecce e che sarà inaugurata in concomitanza con il via del 40° Rally del Salento dal Presidente dell’Automobile Club d’Italia, Franco Lucchesi, venerdì 16 giugno, a Gallipoli, nella galleria del Palazzo di Città, in via A. de Pace.
La mostra, che si propone di ricostruire la storia automobilistica salentina fin dai suoi inizi e rientra tra le iniziative mirate alla valorizzazione dei scopi istituzionali dell’A.C. Lecce, potrà essere visitata dal 16 al 30 giugno prossimi.
Durante i giorni di gara del Rally del Salento, dal 16 al 17 giugno, la mostra sarà aperta al pubblico dalle 10.30 alle 13 e dalle 18 alle 22. Dal 18 al 30 giugno dalle ore 18 alle 22.
L’ingresso sarà libero.
Città, in via A. de Pace.
La mostra, che si propone di ricostruire la storia automobilistica salentina fin dai suoi inizi e rientra tra le iniziative mirate alla valorizzazione dei scopi istituzionali dell’A.C. Lecce, potrà essere visitata dal 16 al 30 giugno prossimi.
Durante i giorni di gara del Rally del Salento, dal 16 al 17 giugno, la mostra sarà aperta al pubblico dalle 10.30 alle 13 e dalle 18 alle 22. Dal 18 al 30 giugno dalle ore 18 alle 22.
L’ingresso sarà libero.
 
  rally_sotto.gif